Tutto ciò che devi sapere sul recupero dalla chirurgia dell'alluce January 29 2018

Decidere di andare fino in fondo chirurgia dell'alluce valgo è una decisione importante. Non preoccuparti, ne varrà la pena.

Dopo la riabilitazione, avrai meno dolore e la capacità di fare cose che non potevi fare prima. Per garantire un intervento chirurgico all'alluce di successo, tuttavia, è imperativo attenersi a un reggimento di recupero.

Il recupero della chirurgia dell'alluce valgo dura dai quattro ai sei mesi. Ovviamente, il recupero è diverso per tutti, a seconda della tua età e del specifiche della chirurgia.

Sfortunatamente, c'è molta disinformazione là fuori. Un ottimo modo per prepararsi alla chirurgia dell'alluce valgo è farlo sfatare i miti potresti aver sentito.

Qui troverai un elenco di suggerimenti per guidarti attraverso il recupero della chirurgia dell'alluce. Questo ti aiuterà a tornare al tuo normale stile di vita il prima possibile.

Cosa aspettarsi subito dopo l'intervento chirurgico

Immediatamente dopo l'intervento, il tuo piede verrà fasciato. Queste bende manterranno le dita dei piedi in una buona posizione per la guarigione.

Ci saranno anche medicazioni sull'incisione e sui punti. A seconda della procedura, potresti anche avere un cast.

L'ospedale ti darà una scarpa o uno stivale speciale da indossare durante le prime settimane dopo l'intervento. È appositamente progettato per proteggere il tuo piede ridistribuendo il peso e non esercitando pressione sulle aree di guarigione.

Potresti anche ricevere le stampelle. Il periodo di tempo in cui sono necessarie le stampelle varia da persona a persona.

Sei settimane dopo l'intervento chirurgico

Nelle prime settimane di recupero, è fondamentale che tu faccia tre cose:

  1. Alza il piede.
  2. Mantieni asciutti i tuoi condimenti.
  3. Stai lontano dal piede il più possibile.

Di seguito è riportato uno sguardo più approfondito a questi passaggi e alla cura adeguata per un recupero completo della chirurgia dell'alluce.

Elevazione

Alzare il piede riduce gonfiore e dolore. Cerca di farlo il più possibile nelle due settimane immediatamente successive all'intervento.

Sollevalo più in alto della zona inguinale in modo che i liquidi possano drenare efficacemente. Assicurati che il ginocchio sia sostenuto per evitare disagio o dolore alle ginocchia.

Se sei bravo a elevare, accelererà il tuo processo di guarigione.

Facilità nel camminare

Subito dopo l'intervento, cammina solo se necessario. Troppa pressione sul piede causerà ulteriore gonfiore.

Quando cammini, assicurati di indossare la scarpa chirurgica o lo stivale che ti è stato dato. Mette il peso sul tallone e non sulla parte delicata del piede.

A seconda della procedura, potresti aver bisogno di stampelle per un massimo di sei settimane. Consulta il tuo medico o fisioterapista per sapere quanto peso puoi sopportare e quanto tempo puoi trascorrere in piedi o camminando.

Non dimenticare il ghiaccio

Quando si tratta di diminuire il dolore e il gonfiore, il ghiaccio è il tuo migliore amico.

Sii davvero bravo a ghiacciare il piede, specialmente in quelle settimane cruciali dopo l'intervento. Posizionare la borsa del ghiaccio in modo che non pesi pesantemente sull'area operata.

Un reggimento di glassa consigliato è di 15-20 minuti, tre volte al giorno, con circa un'ora tra i periodi di glassa. Non applicare il ghiaccio direttamente sulla pelle. Avvolgilo in un asciugamano prima di metterlo sul piede.

Consultare l'ufficio del proprio medico per le istruzioni consigliate per la glassa.

Condimenti

Dopo l'intervento, tieni le medicazioni.

Soprattutto, tienili asciutti. Questo è essenziale per proteggere le ferite, evitare infezioni e mantenere le dita dei piedi nella posizione corretta.

Per fare il bagno, dovrai fare bagni di spugna o acquistare una protezione impermeabile per i tuoi piedi. Non è consigliabile avvolgere i piedi in sacchetti impermeabili e nastro adesivo, poiché non è sempre efficace.

Prendersi cura del sito di incisione

Dopo circa due settimane, le medicazioni ei punti verranno rimossi presso l'ufficio del medico. A questo punto, puoi bagnarti i piedi.

Tuttavia, a seconda della procedura specifica, potrebbe essere necessario indossare nuove medicazioni o un cast per alcune settimane aggiuntive. Ciò garantirà che le dita dei piedi rimangano in posizione per una corretta guarigione.

Inoltre, chiedi informazioni al tuo medico trattamento topico per ridurre l'aspetto delle tue cicatrici.

Prescrizioni

Rimani in regola con i farmaci che il tuo medico ti prescrive. Potrebbero essere prescritti antidolorifici e antibiotici per prevenire l'infezione.

Informa sempre il tuo medico o infermiere di qualsiasi altro farmaco che prendi, poiché possono interagire con le tue prescrizioni.

Inoltre, fai spesso uno spuntino e mangia pasti regolari. Alcuni farmaci antidolorifici possono essere dannosi per lo stomaco. Mantenere il cibo nel tuo sistema aiuterà a prevenire la nausea o il vomito.

Fisioterapia

Chiedi informazioni al tuo medico sulla terapia fisica. Può aiutarti a rimetterti in piedi più velocemente. Il tuo fisioterapista può anche darti ulteriori consigli per il recupero della chirurgia dell'alluce.

Se segui la terapia fisica, ti verrà fornito un elenco di esercizi da fare a casa. Sii religioso nel farle, poiché ti aiuteranno con flessibilità, libertà di movimento e forza.

Guida

Consulta il tuo medico per sapere quando puoi tornare al volante.

Se il tuo piede guida non è stato operato, probabilmente puoi guidare alcune settimane dopo l'intervento. Altrimenti, probabilmente dovrai aspettare dalle quattro alle otto settimane.

Chiama il tuo medico se

Durante il recupero da intervento chirurgico per alluce valgo, contattare immediatamente il medico se si verificano:

  • Le tue medicazioni si bagnano o si slacciano (non avvolgerle da solo)
  • Sanguinamento o stillicidio attraverso le medicazioni
  • Hai la febbre
  • Rossore, infiammazione, calore, sanguinamento o aumento del gonfiore ai piedi
  • Gonfiore o dolore alle gambe
  • Significativo aumento del dolore
  • Intorpidimento ai piedi o sensazione di "formicolio"

Da due a sei mesi dopo l'operazione

A seconda della tua operazione, dopo due mesi dall'intervento puoi aumentare lentamente il tuo livello di attività.

Ritorno al lavoro

Le esigenze quotidiane del tuo lavoro influenzeranno la rapidità con cui puoi tornare al lavoro.

Se rimani seduto per la maggior parte della giornata, probabilmente puoi tornare al lavoro entro sei settimane. Se sei in piedi, potresti aver bisogno di tre mesi per guarire completamente.

Consultare il personale del proprio medico su un piano di ritorno al lavoro.

Scarpe

Il medico ti farà sapere quando puoi smettere di indossare lo stivale medico e tornare alle normali calzature.

Vuoi indossare scarpe che siano di supporto, morbide e senza restrizioni. Non potrai indossare tacchi alti o scarpe aderenti per almeno sei mesi dopo l'intervento.

Esercizio e sport

Ognuno guarisce in modo diverso e ti consigliamo di verificare con il tuo medico quanto puoi essere attivo.

In genere, da tre a sei mesi dopo l'intervento chirurgico è quando le persone possono tornare a un'attività più rigorosa.

Chirurgia dell'alluce valgo Il recupero è diverso per tutti

La cosa più importante da ricordare è che la guarigione e il recupero sono diversi per ogni persona.

Ascolta il tuo corpo e consulta il tuo medico e fisioterapista per qualsiasi domanda.

Per maggiori informazioni di borsiti.

Buy Bunion Sleeve